AFGHANISTAN +4:30' ALBANIA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre ALGERIA +1 ora AMERICAN SAMOA -11 ore ANDORRA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre ANGOLA +1 ora ARGENTINA -3 ore ARMENIA +4 ore +5 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre ARUBA -4 ore BONAIRE, CURACAO, SABA, ST-MAARTEN AUSTRALIA LORD HOWE ISLAND NEW SOUTH WALES, VICTORIA, A.C.T., HIS, HTI, LDC NORTHERN TERRITORY OUEENSLAND SOUTH AUSTRALIA TASMANIA WESTERN AUSTRALIA +10:30' +11 ore +10 ore +11 ore +9:30' +10 ore +9:30' +10:30' +10 ore +11 ore +8 ore SYDNEY Ultima dom. di Ottobre-Prima dom. di Marzo Ultima dom. di Ottobre-Prima dom. di Marzo DARWIN ADELAIDE Incluso BROKEN HILL, NSW Ultima dom. di Ottobre-Prima dom. di Marzo Prima dom. di Ottobre-Ultima dom. di Marzo AUSTRIA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre AZERBAJIAN +4 ore AZORES Vedi PORTUGAL BAHAMAS -5 ore -4 ore Escluso TURKS AND CAICOS ISLANDS Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre BAHRAIN ISLAND +3 ore BANGLADESH +6 ore BARBADOS -4 ore BELARUS +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre BELGIUM +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre BELIZE -6 ore BENIN, PEOPLES REPUBLIC +1 ora DAHOMEY BERMUDA -4 ore -3 ore Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre BHUTAN +6 ore BOLIVIA -4 ore BONAIRE -4 ore ARUBA, CURACAO, SABA, ST-MAARTEN BOSNIA HERCEGOVNIA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre BOTSWANA +2 ore BRAZIL EAST WEST TERRITORY OF ACRE FERN. DE NORONHA MOST MAJOR AIRPORTS -3 ore -2 ore -4 ore -3 ore -5 ore -2 ore -3 ore COASTAL STATES, SAO PAULO, RIO, BRASILIA Quarta dom. di Ottobre-Ultima dom. di Gennaio Quarta dom. di Ottobre-Ultima dom. di Gennaio ATLANTIC ISLANDS BRITISH VIRGIN ISLANDS -4 ore BRUNEI DARUSSALAM +8 ore BULGARIA +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre BURKINA FASO GMT BURMA Vedi MYANMAR BURUNDI +2 ore CAMBOGIA +7 ore CAMEROON, REPUBLIC OF +1 ora CANADA NEWFOUNDLAND ATLANTIC EASTERN CENTRAL MOUNTAIN PACIFIC YUKON TERRITORY -3:30' -2:30' -4 ore -3 ore -5 ore -4 ore -6 ore -5 ore -7 ore -6 ore -8 ore -7 ore ST.JOHN'S Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre HALIFAX Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre TORONTO, MONTREAL, OTTAWA Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre REGINA, WINNIPEG Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre CAPE VERDE -1 ora CAYMAN ISLANDS -5 ore CENTRAL AFRICAN REPUB. +1 ora CEYLON Vedi SRI LANKA CHAD +1 ora CHILE CONTINENTAL EASTER ISLAND -4 ore -3 ore -6 ore -5 ore Seconda dom. di Ottobre-Seconda dom. di Marzo Seconda dom. di Ottobre-Seconda dom. di Marzo CHINA, PEOPLE'S REPUBLIC +8 ore COCOS (Keeling) ISLANDS +6:30' COLUMBIA -5 ore COMOROS Vedi MAYOTTE CONGO +1 ora COOK ISLANDS -10 ore COSTA RICA -6 ore COTE D'IVOIRE GMT CROATIA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre CUBA -5 ore -4 ore Prima dom. di Aprile-Seconda dom. di Ottobre CURACAO -4 ore ARUBA, BONAIRE, SABA, ST-MAARTEN CYPRUS +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre CZECH REPUBLIC +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre DENMARK +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre DJIBOUTI +3 ore DOMINICAN REPUBLIC -4 ore ECUADOR CONTINENTAL GALAPAGOS ISLANDS -5 ore -6 ore EGYPT +2 ore +3 ore Prima dom. di Maggio-30 Ottobre EL SALVADOR -6 ore ENGLAND Vedi UNITED KINGDOM EQUITORIAL GUINEA +1 ora ERITREA +3 ore ESTONIA +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre ETHIOPIA +3 ore FALKLAND ISLANDS -4 ore -3 ore PORT STANLEY Seconda dom. di Settembre-Terza dom. di Aprile FAROE ISLAND GMT +1 ora Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre FIJI +12 ore FINLAND +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre FRANCE +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre FRENCH GUIANA -3 ore FRENCH POLYNESIA GAMBIER ISLAND MARQUESAS ISLANDS SOCIETY ISLAND, TAHITI, TUBUAI ISLAND, TUAMOTU ISLAND -9 ore -9:30' -10 ore GABON +1 ora GAMBIA GMT GEORGIA +3 ore +4 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre GERMANY +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre GHANA GMT GIBRALTAR +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre GREECE +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre GREENLAND SCORESBYSUND THULE -3 ore -2 ore -1 ora GMT -4 ore -3 ore ANGMAGSSALIK Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre GUADELOUPE -4 ore ST.BARTHELEMY,NORTHERN ST.MARTIN GUAM +10 ore GUATEMALA -6 ore GUINEA GMT GUINEA-BISSAU GMT GUYANA -4 ore HAITI -5 ore -4 ore Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre HONDURAS -6 ore HONG KONG +8 ore HUNGARY +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre ICELAND GMT INDIA +5:30' ANDAMAN ISLANDS INDONESIA CENTRAL EAST WEST +8 ore +9 ore +7 ore KALIMANTAN, SULAWESI IRIAN, BARAT SUMATRA, JAVA, BALI, JAKARTA IRAN +3:30' +4:30' 1° giorno di primavera-1° giorno di autunno IRAQ +3 ore +4 ore 1 Aprile-30 Settembre IRELAND, REPUBLIC OF GMT +1 ora Ultima dom. di Marzo-Quarta dom. di Ottobre ISRAEL +2 ore +3 ore 1 Aprile-Ultima dom. di Agosto ITALY +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre JAMAICA -5 ore JAPAN +9 ore JOHNSTON ISLAND -10 ore JORDAN +2 ore +3 ore 1 Aprile-15 Ottobre KAMPUCHEA, DEM. Vedi CAMBODIA KAZAHSTAN +6 ore +7 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre KENYA +3 ore KIRIBATI, REPUBLIC OF CANTON, ENDERBURY IS. CHRISTMAS ISLANDS +12 ore -11 ore -10 ore KOREA, DEM. REPUBLIC OF +9 ore KOREA, REPUBLIC OF +9 ore KUWAIT +3 ore KYRGYZSTAN +5 ore +6 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre LAOS +7 ore LATVIA +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre LEBANON +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Settembre LEEWARD ISLANDS -4 ore ANTIGUA, DOMINICA, NEVIS MONTSERRAT, ST. KITTS ST. CHRISTOPHER, ANGUILLA LESOTHO +2 ore LIBERIA GMT LIBYAN ARAB JAMAHIRIYA +2 ore LITHUANIA +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre LUXEMBOURG +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre MACEDONIA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre MADAGASCAR +3 ore MADEIRA Vedi PORTUGAL MALAWI +2 ore MALAYSIA +8 ore MALDIVES +5 ore MALI GMT MALTA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre MARTINIQUE -4 ore MAURITANIA GMT MAURITIUS +4 ore MAYOTTE +3 ore MEXICO BAJA CALIFORNIA SUR & N. PACIFIC COAST (STATES OF NAYARIT, SINALOA AND SONORA) BAJA CALIFORNIA NORTE -6 ore -7 ore -8 ore -7 ore CULICAN, LA PAZ, & MAZATLAN ABOVE 28TH PARALLEL Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre MIDWAY ISLAND -11 ore MOLDOVA +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre MONACO +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre MONGOLIA +8 ore +9 ore ULAN BATOR Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Settembre MOROCCO GMT MOZAMBIQUE +2 ore MYANMAR +6:30' NAMIBIA +1 ora +2 ore FORMERLY BURMA Prima dom. di Settembre-Prima dom. di Aprile NAURU, REPUBLIC OF +12 ore NEPAL +5:45' NETHERLANDS +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre NETHERLANDS ANTILLES -4 ore SOUTHERN ST. MAARTEN NEW CALEDONIA +11 ore NEW HEBRIDES Vedi VANUATU NEW ZEALAND CHATHAM ISLAND +12 ore +13 ore +12:45' +13:45' Escluso CHATHAM ISLAND Prima dom. di Ottobre-Terza dom. di Marzo Prima dom. di Ottobre-Terza dom. di Marzo NICARAGUA -6 ore -5 ore 1° gennaio - ? NIGER +1 ora NIGERIA +1 ora NIUE ISLAND -11 ore NORFOLK ISLAND +11:30' NORTHERN IRELAND Vedi UNITED KINGDOM NORWAY +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre OMAN +4 ore PACIFIC ISLANDS TRUST CAROLINE ISLAND KUSAIE, PINGELAP, MARSHALL ISLANDS KWAJALEIN MARIANA ISLAND PALAU ISLAND PONAPE ISLAND +11 ore +12 ore +12 ore +10 ore +9 ore +11 ore Escluso GUAM PAKISTAN +5 ore PANAMA -5 ore PAPUA NEW GUINEA +10 ore Incluso BOUGAINVILLE ISLAND PARAGUAY -4 ore -3 ore Prima dom. di Ottobre-Ultima dom. di Febbraio PERU -5 ore PHILIPPINES, REPUBLIC OF +8 ore POLAND +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre PORTUGAL AZORES MADEIRA MAINLAND -1 ora GMT GMT +1 ora +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre Ultima domenica di Marzo-Ultima dom. di Ottobre Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre PUERTO RICO -4 ore QATAR +3 ore REUNION +4 ore ROMANIA +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre RUSSIAN FEDERATION Zona 1 Zona 2 Zona 3 Zona 4 Zona 5 Zona 6 Zona 7 Zona 8 Zona 9 Zona 10 Zona 11 +2 ore +3 ore +3 ore +4 ore +4 ore +5 ore +5 ore +6 ore +6 ore +7 ore +7 ore KALININGRAD Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre MOSCOW, ST. PETERSBURG, MUMARSK, ASTRAHAN, VOLROGRAD Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre SAMARA, IZHEVSK Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre CHELYABINSK, EKATRINBU RWANDA +2 ore SABA -4 ore ARUBA, BONAIRE, CURACAO, ST. MAARTEN ST. MAARTEN Vedi NETHERLANDS ANTILLES ST. KITTS-NEVIS -4 ore ST. LUCIA -4 ore SAINT PIERRE AND MIQUELON -3 ore -4 ore Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre SAINT VINCENT AND THE GRENADINES -4 ore SAMOA -11 ore SAN MARINO +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre SAO TOME ISLAND AND PRINCIPE ISLAND GMT SAUDI ARABIA +3 ore SCOTLAND Vedi UNITED KINGDOM SENEGAL GMT SEYCHELLES +4 ore SIERRA LEONE GMT SINGAPORE +8 ore SLOVAKIA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre SLOVENIA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre SOLOMON ISLANDS +11 ore Escluso BOUGAINVILLE IS. SOMALIA +3 ore SOUTH AFICA +2 ore SPAIN CANARY ISLANDS CONTINENTAL, BALEARIC, AND MALLORCA ISLANDS MELILLA GMT +1 ora +1 ora +2 ore +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre SRI LANKA +5:30' ST. HELENA GMT SUDAN +2 ore SURINAME, REPUBLIC OF -3 ore SWAZILAND +2 ore SWEDEN +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre SWITZERLAND +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre SYRIA +2 ore +3 ore 1 Aprile-30 Ottobre TAIWAN +8 ore TAJIKSTAN +5 ore TANZANIA +3 ore THAILAND +7 ore TOGO GMT TONGA +13 ore TRINIDAD AND TOBAGO -4 ore TUNISIA +1 ora TURKEY +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre TURKMENISTAN +5 ore TURKS AND CAICOS ISLAND -5 ore -4 ore Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre TUVALU +12 ore UGANDA +3 ore UKRAINE +2 ore +3 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre UNITED ARAB EMIRATES +4 ore ABU DHABI, DUBAI, SHARJAH, RAS AL KHAIMAH UNITED KINGDOM GMT +1 ora CHANNEL ISLANDS, SCOTLAND, NORTHERN IRELAND, WALES Ultima dom. di Marzo-Quarta dom. di Ottobre UNITED STATES Vedi USA URUGUAY -3 ore -2 ore Terza dom. di Ottobre-Ultima dom. di Febbraio USA EASTERN CENTRAL MOUNTAIN PACIFIC ALASKA STD ALEUTIAN ARIZONA HAWAII INDIANA (EAST) BERING -5 ore -4 ore -6 ore -5 ore -7 ore -6 ore -8 ore -7 ore -9 ore -8 ore -10 ore -9 ore NEW YORK, WASHINGTON Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre CHICAGO, HOUSTON Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre DENVER Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre LOS ANGELES, SAN FRANCISCO Prima dom. di Aprile-Ultima dom. di Ottobre USSR Vedi RUSSIAN FEDERATION UZBEKISTAN +5 ore VANUATU +11 ore NEW HEBRIDES VATICAN +1 ora VENEZUELA -4 ore VIETNAM, SOCIALIST REP. +7 ore VIRGIN ISLANDS -4 ore ST. CROIX, ST. THOMAS, ST. JOHN WAKE ISLAND +12 ore WALES Vedi UNITED KINGDOM WALLIS AND FUTUNA ISLAND +12 ore WINDWARD ISLANDS -4 ore GRENADA, ST. LUCIA YEMEN, REPUBLIC OF +3 ore BOTH REPUBLICS YUGOSLAVIA +1 ora +2 ore Ultima dom. di Marzo-Ultima dom. di Ottobre ZAIRE KINSHASA MBANDAKA KASAI, KIVU, HAUT-ZAIRE, SHABA +1 ora +2 ore ZAMBIA +2 ore ZIMBABWE +2 ore




                                                                                                                          

URN Top
Progressisti


URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA URN SARDINNYA

www.urn-indipendentzia.com


La realtà e il sogno:


Nella storia, l' aquila è sempre stato un simbolo, l' emblema della libertà, il

simbolo ed il potere della repubblica.
Se con esso in varie nazioni l' uomo ha dato lustro a valori universali come
la democrazia, anche l' aquila trova la sua giusta collocazione quale sigillo
di un sogno: Una repubblica indipendente e democratica.
Ma la storia insegna l' opposto.
I simboli decadono, vengono intaccati, calpestati e spogliati del loro prestigio.
Aquile, alberi, falci, martello, garofani e stelle, iconografie di un' epoca.
Non abbiamo bisogno di questi simboli, per guardare avanti non possono
esistere soluzioni di continuità con il passato e la contestualizzazione di
essi nel nostro tempo.
Solo l' interpretazione del presente, basata sull' unione di esperienze
differenti, può offrire la chiave di volta per costruire un nuovo futuro.
I sogni sono sempre stati nella mente dei loro ideatori la realtà del presente,
spesso imperfetta, non sempre coincidente con la dura affermazione dei
valori cui ad esempio il nostro indipendentismo si richiama, o quantomeno,
dovrebbe richiamarsi.
Senza la passione, senza i sogni, i contenuti non possono trovare la loro
tenace applicazione.
Nessuno dei due elementi è scindibile dall' altro.
Ai nostri attuali sognatori forse è venuto meno qualche altro elemento:
La capacità di guardare oltre.
Una stagione di rinnovamento è sempre stata caratterizzata nella storia da
un forte segnale di discontinuità con il passato, ma, se oggi avessimo le
opportunità per creare una grande forza politica per la gloria della nazione,
avrebbe senso creare un nuovo movimento?
Con quale fine?
Dividere ulteriormente le anime indipendentiste?
Aprire sterili dibattiti sui diversi modelli ed altre sedicenti nuove interpretazioni?
Intanto è opportuno tenere i piedi per terra.
Pesa l' assenza di una concreta soluzione politica identitaria per la nostra
società:
Un partito di massa.

Nella realtà abbiamo una situazione frastagliata, poco propensa al dialogo,
lontana da questa società per i vari motivi che nelle diverse sezioni abbiamo
tentato di illustrare in breve al lettore (Vedi sezioni: L' opinione, Società), si
presentano pertanto in ordine pratico alle seguenti problematiche:
- Eccessiva intellettualizzazione, assenza di strutturazione partitica, assenza
di strumenti politici, assenza di concertazione sociale, marcata superbia
ideologica, meccanica della comunicazione ed immagine politica
inappropriata, interventi di dubbia e pratica applicazione, chiusura ed
assenza di comunicazione verso l' esterno dei movimenti, assenza di una
Costituente tra le forze Sardiste volta a porre in essere le basi di una lingua
unificata, mancato riconoscimento del mutamento italianista della società e
conseguente inadeguatezza dell' azione politica.
Non abbiamo neppure bisogno di miti da adottare, è opportuno lasciare alla
storia i personaggi del passato, talvolta esposti in associazioni ideologiche
inopportune tendenti ad assimilarne la figura storica, intellettuale e/o
artistica.
Medesima osservazione per taluni modelli politici.
Le utopie non ci riguardano, neppure le teorie emergenti, a noi interessano
concrete esperienze politiche.
Ne esistono tra le più disparate, come il DPP Taiwanese, l' SNP Scozzese e
via discorrendo.
Ma anche questi esempi per noi non rappresentano modelli, poichè maturati
in contesti assai lontani dal nostro, tantomeno sono "teorie da manuale", sono
piuttosto prove, sono la necessità di creare un punto di riferimento modernista
ed innovatore che rappresenti una società ormai divenuta eterogenea nella sua
variegata composizione politica.
L' indipendentismo è un valore che non esiste nei termini del "centro, della
destra o della sinistra", abbiamo bisogno di una grande forza politica che si
occupi dei nostri cittadini, delle loro famiglie, dell' ambiente, dello sviluppo
sociale e della tutela dei redditi nel nostro territorio.
Non più modello "anti-sistema", ma "sistema".
Finisce l' era del "folklorismo".
La globalizzazione avanza, con essa la necessità di combattere
democraticamente per promuovere su vasta scala il nostro patrimonio, non
solo economico, ma culturale.
Sarà allora che l' indipendentismo sarà rispettato, non solo a livello politico,
ma anche sociale.
Con effetti anche sulla classe politica regionale.
Solo la libertà e lo sviluppo economico di un territorio sono il volano per una
capace acquisizione ed evoluzione della coesione sociale interna.
Senza di essa, verranno meno tutti i presupposti fondanti l' azione politica da
porre in essere per il conseguimento degli obiettivi.
Questi sono i temi che oggi devono contraddistinguere la nostra azione
politica, la nostra volontà, il nostro valore.
Politica come strumento di propugnazione di valori, di giustizia sociale e di
benessere sociale.
Non rappresentare solo la coscienza natzionale, ma anche la maggioranza
moderata di elettorato.
Un grande partito Progressista ed indipendentista dei moderati.
Una base che spinga anche terze realtà politiche, di ogni estrazione di
pensiero, a lavorare per la futura costituzione di un fronte pluralista natzionale.

LA SVOLTA LIBERAL - PROGRESSISTA

A chi ci accuserà di aver creato un "ibrido indipendentista", replichiamo sin da
ora: Non siamo noi a dover temere confronti con nessuno, abbiamo idee chiare
e determinazione.
Sappiamo cosa deve essere fatto e quali interventi assumere nell' interesse
della collettività.
E della libertà di autodeterminazione.
Si guardi il presente, si guardi la nostra società.
L' indipendentismo oggi deve assumere le redini di rappresentante della
libertà, deve incarnare una grande forza politica capace di rinnovarsi
costantemente sulla base dei mutamenti negativi occorsi nella sua società.
Ma questo grande patrimonio politico dovrebbe essere costituito dai custodi
di quelle stesse anime indipendentiste che oggi alimentano una cultura
inestimabile: la memoria.
Anche il Sardismo non può ritenersi esente da tale processo.
Senza di essi, il pericolo di una rovinosa disfatta non è una remota possibilità.
Ma mai, neppure per un istante, abbiamo pensato che la nazione sia alla
fine del suo viaggio nella storia.
Solo dalle ceneri del passato può nascere un nuovo futuro, di responsabilità,
di concretezza, di pazienza, con meno slogan, tanti contenuti ma anche
mano ferma.
Un carattere disciplinatorio che solo un partito può dare, lungi dal vento e
dalle correnti di un movimento, fattori che non garantiscono alcuna stabilità
nella gestione di una chiara strategia politica.
La strategia politica è l' autorità primaria che si pone al di sopra di tutto,
persino dei vecchi principi, si è pertanto disposti di fronte ad ogni nuova
sfida politica a poter assumere le decisioni più idonee in funzione del futuro.
Anche attraverso decisioni impopolari talvolta che potrebbero non consentire
al vecchio blocco sociale di elettorato indipendentista di carpire la chiave di
tale azione politica.
Superare anche le paure di "trasversalismi", "autonomismi", "federalismi",
qualsiasi elemento di intralcio al perseguimento di ogni traguardo possibile,
nel quadro della liceità e del fine ultimo, fine che non può essere oggetto
alcuno di subordinazioni di principio secondo la concezione classica.
Realisticamente parlando, non esistono ulteriori fantasiose ed utopiche
soluzioni.
Si chiama ordine, si chiama coraggio.

Gennaio 2006 - Revisione Maggio 2007.

URN Sardinnya
Download this area on PDF









Indipendentzia de Sardigna: Produzione URN Communications Sardinnya - Copyright © 2005/2006 - All rights reserved